capire se qualcuno mente

Capire se qualcuno mente osservando il linguaggio del corpo

Le persone mentono per i motivi più svariati, a volte solo per apparire più piacevoli e competenti. Sia gli uomini  che le donne mentono, ma tendono a farlo per ragioni diverse. “Se le donne sono più inclini a mentire per valorizzare il loro interlocutore,  gli uomini fanno di più per valorizzare se stessi”, spiegano alcuni psicologi. Si può capire se qualcuno mente osservando il linguaggio del corpo.

Alcuni studi  suggeriscono che anche se molti  di noi riconosce istintivamente il bugiardo, tendiamo a censurare ciò che sospettiamo o, almeno, non reagiamo.

Tendiamo a non denunciare i bugiardi nel nostro ambiente professionale perché il nostro sospetto ci fa sentire in colpa. Definire qualcuno bugiardo a titolo gratuito, per molti di noi è una prospettiva spaventosa.

E’ possibile capire se qualcuno mente?

Esistono dei cambiamenti fisiologici e comportamentali oggettivi “rivelatori” che possiamo usare per valutare correttamente la sincerità dei nostri interlocutori, possiamo realmente capire se qualcuno mente?

Fate attenzione ai seguenti segnali e i bugiardi non abuseranno più di voi.

Capire se qualcuno mente

Nascondono la bocca.

È un gesto che i bugiardi sono soliti fare. Una mano o un dito sulla bocca è  rivelatrice di una bugia.  Questo inconscio linguaggio del corpo sta a indicare una chiusura dello scambio che si sta avendo con l’interlocutore. I bugiardi tendono a coprire anche le aree vulnerabili del loro corpo, come la testa, il collo o la pancia, mentre mentono si sentono vulnerabili ed esposti ad un possibile attacco.

Si ripetono e danno troppi dettagli

Il silenzio non è per i bugiardi ed è per questo che spesso cercano infiocchettare il loro racconto parlando più del necessario. Danno molte più informazioni di quante ne occorra.

Si preparano a fuggire

Capire se qualcuno mente, i bugiardi sono pronti alla fuga,. I bugiardi spesso si muovono verso la porta se sono seduti, possono anche assumere una posizione tesa o difensiva, i loro corpi inconsciamente si irrigidiscono per sfuggire.

Parole e  linguaggio del corpo dissociati

È facile mentire a parole, ma il nostro corpo rivela la verità. Quando il tuo interlocutore dice una cosa e il suo corpo un’altra, è un chiaro segnale che ti sta mentendo. Per esempio, se una persona racconta che per un motivo triste  non ha potuto lavorare, ma allo stesso tempo sorride e parla con grandi gesti e animazioni, c’è qualcosa che non quadra.

Il respiro cambia

Il respiro diventa istintivamente più forte quando si  mente, perché mentire cambia la frequenza cardiaca e il flusso sanguigno. Può accadere che un bugiardo abbia difficoltà nel parlare perché la bocca è asciutta, una reazione del corpo alla menzogna.

Capire se qualcuno mente: i movimenti oculari 

Molte volte abbiamo sentito dire che gli occhi sono lo specchio dell’anima. Questo è particolarmente vero quando qualcuno mente. Ma ciò che conta non è la direzione dello sguardo, ma il cambio di direzione. Un cambiamento nel movimento degli occhi può essere un ottimo indicatore di mentire, purché si conoscano i movimenti oculari abituali della persona. Detto questo, c’è un movimento visivo “rivelatore” quasi universale: le persone che giacciono spesso guardano verso la porta, la loro uscita di emergenza inconscia.

Diventano aggressivi senza ragione apparente

Diventare aggressivi senza ragione apparente, è segno di un disagio, alcuni bugiardi possono mostrare ostilità o ti minacciano con le loro dita. Ma ci sarà anche chi sosterrà lo sguardo senza battere ciglio in uno sforzo estremo per apparire sincero.

Diventando inquieti

L‘agitazione è un chiaro segno di nervosismo. Anche i bugiardi più navigati si  preoccupano di non essere creduti; ecco perché mostrano il loro nervosismo giocando con i capelli, battendo i piedi, o toccandosi le orecchie, ecc. Il non riuscire a tenere fermi i piedi è una manifestazione comune di nervosismo associato alla menzogna. I piedi sono agitati perché, sentendosi vulnerabili, il corpo del bugiardo vuole fuggire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *