come fare le gelatine

Come fare le gelatine di frutta fatte in casa

Come fare le gelatine fatte in casa. Avresti mai pensato di poter fare le gelatine  in casa?
Qualcuno penserà sia impossibile, che siano fatte di ingredienti che sono difficili da ottenere. In verità non è cosi…

Infatti nulla potrebbe essere più lontano dalla verità. Per fare le gelatine fatte in casa, non solo bastano pochi ingredienti, ma sono molto semplici e facili da trovare, si possono trovare in qualsiasi negozio di alimentari.

Il processo di preparazione di questi dolci è facile e veloce, tranne che per il tempo di riposo dell’impasto. Questo nessuno ce lo toglie, perché la gelatina ha bisogno di qualche ora per fare effetto. Basterà un po’ di organizzazione e avremo sempre delle gelatine fatte in casa pronte per qualsiasi momento di festa.

Senza contare che sono più salutari di quelle che solitamente acquistiamo al supermercato. Queste gelatine fatte in casa hanno una consistenza morbida e un gusto incomparabile.

Possono essere fatte con qualsiasi sapore di gelatina in polvere che si può trovare: limone, fragola, kiwi, ecc.

Per questa ricetta è stato usato il succo d’arancia come liquido ma vanno bene sia l’acqua che il latte.
Con questa ricetta otterremo 60 unità di gelatine.

Potremo utilizzarle per feste di compleanno, inoltre bambini saranno felici di farli con voi, si divertiranno e saranno entusiasti pensando al risultato finale.

Come fare le gelatine fatte in casa

Forse occorre più tempo a dire come i fa che farle da soli…
L’unica cosa che ci impedisce mangiarle entro 10 minuti dall’inizio è che la miscela ha bisogno di un tempo di riposo, per prendere forma e gelatinizzare.

Tutto il resto è un gioco da ragazzi.

Gli ingredienti:
85 g di gelatina di arancia in polvere,
18 g di polvere di gelatina neutra,
200 ml di succo d’arancia,
300 g di zucchero bianco,
Alcune gocce di olio vegetale (per ingrassare lo stampo).

Preparazione

Iniziamo mettendo tutti gli ingredienti in una casseruola: succo d’arancia, gelatina d’arancia in polvere, gelatina neutra in polvere e zucchero.
Mettere la pentola a fuoco molto basso, cercando di non fare arrivare a ebollizione, e mescolando mentre si riscalda per 10 minuti.
Nel frattempo ingrassare lo stampo con qualche goccia di olio vegetale, stendendolo sulla base e sui lati con l’aiuto delle dita.

In questo modo ci assicuriamo che gli angoli siano ben coperti.
Versiamo il composto nello stampo, delicatamente in modo che non schizzi, e lasciamo riposare a temperatura ambiente per 12 ore.
Quando la temperatura scende, copriamo il composto e lasciamo riposare finchè non passano le
Trascorso un tempo necessario per la solidificazione del composto, rimuoviamo e con un  ore necessarie.

Con coltello affilato tagliamo a strisce su tutta la larghezza e poi a dadini e infariniamo con lo zucchero. Le nostre gelatine fatte in casa pronte per essere gustate.
Facendo 12 strisce, che ognuna sarà tagliata in cinque pezzi, otterremo  60 gelatine gommose a forma di dadi.
Ma potete utilizzare qualsiasi tipo di stampo è adattare il taglio secondo le vostre necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *