come preparare un detergente domestico naturale

Come preparare un detergente domestico naturale

Le conseguenze della produzione e dell’utilizzo dei detersivi chimici per le acque è ormai nota. Possiamo limitare questo inquinamento cercando metodi alternativi, come preparare un detergente domestico naturale con i componenti che si trovano sulla buccia di alcuni agrumi. Questi ci permettono di creare un efficace detergente domestico, naturale al 100%  rispettoso dell’ambiente.

Oltre a disinfettare perfettamente, questi prodotti eliminano anche gli odori sgradevoli.

Grazie alla miscela di diversi ingredienti, questo prodotto per la pulizia agli agrumi ha proprietà antibatteriche e sbiancanti. Inoltre, elimina naturalmente germi e batteri che si accumulano regolarmente in casa.

Il principale vantaggio rispetto ai prodotti per la pulizia commerciale è che non contiene additivi chimici aggressivi per la salute.

Inoltre, grazie a ciò, il suo utilizzo non ha effetti sull’ambiente e non provoca reazioni allergiche nelle persone sensibili.

Infatti, non si ha bisogno di ingredienti speciali per preparare questo detergente agli agrumi.

Gli agrumi sono stati utilizzati fin dall’antichità nella produzione di prodotti per la pulizia della casa. Sono da tempo uno dei principali componenti di saponi, detergenti e deodoranti per ambienti.

Tuttavia, l’utilizzo di questo detergente agli agrumi nella sua forma più pura rimane una soluzione efficace per molte attività domestiche.

Perché preparare un detergente domestico naturale

I vantaggi  per la pulizia con gli agrumi:

Rimuove le macchie causate da cibi o bevande.
Rimuove lo sporco che entra in casa con le scarpe.
Disinfetta tutte le superfici ed eliminare virus e batteri che di solito proliferano in casa.
Neutralizza gli odori sgradevoli e rilascia un delizioso profumo di agrumi.
Rimuove la sensazione di untuosità dal pavimento della cucina.
Elimina polvere e acari, riducendo il rischio di allergie.
Non rilascia particelle chimiche aggressive per la salute dei bronchi.
L’uso degli ingredienti è economico.

Come preparare un detergente domestico naturale?

Fare un efficace e naturale detergente per agrumi che disinfetta perfettamente la casa, è semplice e non richiede troppo tempo.

Le bucce di limone che spesso consideriamo uno scarto, sono un’ottima opzione.

Le bucce di agrumi come il limone o l’arancia contengono oli essenziali, antiossidanti e vitamine che possono essere molto utili per la nostra salute e per la pulizia della casa.

Il limone, in particolare, può eliminare i germi da tutte le superfici, sia in cucina, bagno, soggiorno o anche in camera da letto.

È anche uno dei prodotti più efficaci per la disinfezione, insieme all’aceto e al bicarbonato di sodio.

Ingredienti
Scorze di agrumi come mandarino, arancia, pompelmo e limone.
4 grani di pepe nero
1 stecco di cannella
buccia di mela
2 chiodi di garofano
2 tazze di aceto bianco (500 ml)
acqua (la quantità richiesta)

Preparazione del detergente per agrumi

Riempite una pentola con acqua e aggiungete la scorza degli agrumi.
Far bollire la miscela a fuoco basso e lasciarla sul fuoco fino a quando l’acqua si dimezza.
Spegnete il fuoco e aggiungete pepe, cannella, scorze di mela e chiodi di garofano.
Quindi coprite il preparato e lasciatelo riposare, filtrate il tutto  e trasferite il liquido in un contenitore più grande.
Infine, aggiungete l’aceto bianco e mescolate bene con un cucchiaio di legno.
Ora versate il prodotto in un flacone con lo spray per facilitarne l’uso. Potrete conservare e utilizzare il detergente in un luogo buio e fresco per un mese.

Come utilizzare il detergente per agrumi

Spruzzare una generosa quantità di detergente sulle superfici della casa che si desidera pulire e disinfettare.
Quindi, lasciare agire per qualche minuto e strofinare con un panno per rimuovere eventuali macchie.
Se le superfici hanno macchie difficili, lasciare agire il prodotto per 10 minuti e poi rimuovere il residuo con una spazzola.
Inoltre, grazie al suo aroma gradevole, è perfetto per eliminare tutti gli odori sgradevoli che inquinano l’aria di certi ambienti della casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *