come pulire le sneakers

Come pulire le sneakers senza rischiare di rovinarle

Sarà il diverso modo di chiamarle, ma le sneakers sono diventate un’accessorio cool che non deve mancare nel proprio guardaroba. Ma come pulire le sneakers?  Il loro uso è cosi
versatile che si mettono con tutto dalle minigonne, ai vestiti eleganti, con dei leggeri abitini estivi.

Le sneakers conosciute come “scarpe da ginnastica” oggi sono indossate non solo per fare sport ma in ogni occasione.
Si calzano per andare in giro con gli amici ma anche per una informale cena di lavoro.

Mantenerle pulite senza rovinarle è un imperativo, averle pronte al momento dell’uso senza tracce di fango o altro.
Ecco quindi qualche consiglio  per pulirle al meglio anche per una maggiore sanità dei nostri piedi.

Come pulire le sneakers in lavatrice

Molti di noi iniziamo con la scelta più semplice:  le sneakers in lavatrice.  In questo caso assicuriamoci siano in compagnia…  qualche staccio per pavimenti  o dei vecchi asciugamani per non farli sbattere fra di loro e contro le pareti della lavatrice. Questo eviterà danni alla gomma e alla lavatrice.  Non utilizzate la centrifuga o alte temperature, potreste rovinare la gomma. Niente detersivi aggressivi usate in questo caso il sapone di  Marsiglia o qualsiasi sapone delicato.

Come pulire le sneakers a mano

Se siete timorosi per scarpe e lavatrice, potete lavare le vostre sneakers a mano. Aprirle e separare lacci, dalla scarpa vera e propria, e suoletta faciliterà l’operazione di lavaggio.

Lavate i lacci a parte, strofinandoli tra le mani e lasciateli in acqua con un po’ di bicarbonato e detersivo delicato.

Potete procedere alla pulitura della scarpa con una spugna morbida insaponata, mentre con una spazzola da bucato, strofinerete la suola.

Sciacquate abbondantemente per eliminare ogni traccia di sapone e mettetele ad asciugare evitando la luce diretta del sole, che scolorirebbe le sneakers.

Per la parte interna specialmente d’estate, è inevitabile che la nostra suoletta non abbia un buon odore… Questo a prescindere dal sesso, vale sia per gli uomini che per le donne quindi se vogliamo andare sul sicuro dobbiamo cercare di lavarla separatamente.

Strofinatela con una spugna e del detersivo ripetendo più volte l’operazione e immergetela poi nel bicarbonato per farla tornare a nuova vita

Se volete che conservino la loro forma originale e non si accartocino su loro stesse, riempitele con qualche straccetto quando sono ad asciugare, rigorosamente all’ombra.

Non utilizzate dei fogli di giornale, l’inchiostro della stampa potrebbe trasferisci sulle sneakers  bagnate.  Se sono prettamente estive, riporle pulite e con un sostegno all’interno le conserverà più a lungo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *