come usare l'alluminio in cucina senza pericoli

Come usare l’alluminio in cucina senza pericoli

L’alluminio ha trovato posto nelle nostre cucine.
Ma come usare l’alluminio in cucina senza pericoli e quali sono gli errori che facciamo tutti con il foglio di alluminio, come non sbagliare?

Per quanto non ci siano avvertenze sanitarie o dati specifici sull’esposizione alimentare all’alluminio e bene utilizzare l’allumino in modo corretto, per evitare un trasferimento di alluminio sui cibi durante la cottura.

In alcuni casi specifici e limitati gli ioni riescono a migrare nei cibi col rischio di renderli tossici.

Il foglio di alluminio può essere molto utile per mantenere il cibo più a lungo. Molto resistente al calore, la sua finezza gli consente anche di essere modellato in tutte le forme.

Che si tratti del forno tradizionale o del forno a microonde, ci sono degli errori da non fare più con il foglio di alluminio.

Come usare l’alluminio in cucina senza pericoli: no in forno

Usare un foglio di alluminio per preparare verdure al forno, pesce o involtini di carne non è una buona idea. L’alluminio può diventare tossico se viene ingerito in grandi quantità, se viene miscelato con prodotti acidi come limone o pomodoro o se è riscaldato!

Meglio non utilizzarlo per cucinare il cibo. Il modo migliore per fare i tuoi piatti è usare la carta da forno.

Come usare l’alluminio in cucina senza pericoli: no microonde

Lo abbiamo fatto tutti almeno una volta. Eppure mettere oggetti di metallo nel forno a microonde è pericoloso, I metalli (come l’alluminio) sono conduttori elettrici. Se il metallo posto nel microonde non è perfettamente liscio può creare scintille che possono persino portare a un incendio. Il modo migliore è evitare di mettere qualsiasi metallo nel microonde (quindi attenzione a tazze o ciotole con vernice metallica).

Come utilizzare correttamente il foglio di alluminio

Il foglio di alluminio è un buon isolante, motivo per cui viene utilizzato per conservare gli alimenti. Basta essere attenti ai cibi che si desidera conservare, quindi evitare frutta e verdura troppo acidi.

È anche molto pratico usare il foglio di alluminio per mantenere il calore di un preparato. Quando si toglie l’arrosto dal forno, perché non perda il calore e non si asciughi, avvolgere il piatto in un foglio di alluminio fino a quando non è pronto per essere tagliato o servito è un ottima soluzione.

Il vantaggio del foglio di alluminio è che può essere riciclato bene e posto nella  raccolta differenziata, con le lattine e altri oggetti di metallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *